skip to Main Content

Agenzia delle Entrate

Inizio Attività Impresa Individuale

A partire da
70,00 €

L’inizio attività per un imprenditore individuale rappresenta un momento di programmazione molto importante. Occorre riflettere su alcuni aspetti amministrativi infatti è necessario individuare principalmente l’oggetto dell’attività ed il regime contabile che si intende adottare.
Fatto ciò i passaggi successivi sono:

  • Aprire la partita IVA;
  • Iscrivere la ditta al Registro Imprese;
  • Attivare la posizione Inps Artigiani-Commercianti;
  • Spedire la Scia al Comune se l’attività è regolamentata;
  • Aprire la posizione assicurativa Inail se artigiani.

Aprire la Partita IVA

Per aprire la posizione si invia un modulo all’Agenzia delle Entrate che rilascia il numero identificativo abbinato al soggetto ed all’attività dichiarata.
Attenzione!!
In sede di richiesta di partita IVA é obbligatorio indicare se si intende usufruire del Regime Forfettario.
È necessario inoltre avere la PEC per inserirla come domicilio digitale nelle pratiche successive.

Inizio attività Iscrizione al Registro Imprese

L’iscrizione alla sezione del Registro Imprese avviene inviando i documenti necessari  dichiarando l’inizio dell’attività.
Sono necessari:

  • Documento di identità;
  • Certificato di attribuzione Partita IVA;
  • Firma digitale del richiedente.

Inizio attività per INPS Artigiani-Commercianti

Tutti gli imprenditori iscritti al Registro Imprese hanno l’obbligo entro 30 giorni all’ iscrizione alla gestione INPS Art-Com.
Si può inviare
l’iscrizione all’AGO contestualmente alla pratica del registro imprese.

SCIA al Comune

Le attività regolamentate necessitano dell’invio della Segnalazione Certificata.
La SCIA al comune si invia lo stesso giorno dell’inizio dell’attività imprenditoriale. Non sono ammesse Scia retroattive.
Va allegata alla pratica del registro imprese.

INAIL per gli artigiani

Gli imprenditori artigiani sono anche tenuti all’iscrizione all’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro.
Attenzione la denuncia per l’iscrizione deve essere inviata lo stesso giorno
dall’inizio attività altrimenti si incorre in sanzioni per ritardata comunicazione.

Inizio Attività Impresa Individuale

Rilascio
Partita IVA
€ 70,00PREZZO COMPLESSIVO
Rilascio P.IVA, INPS
e Iscrizione R.I.
€ 290,00PREZZO COMPLESSIVO
Rilascio P.IVA, INPS,
Iscrizione R.I. e SCIA
€ 380,00PREZZO COMPLESSIVO

Potrebbe interessarti anche

Pratiche INPS Impresa Individuale

Gli Imprenditori individuali presenti nel Registro Imprese, sono tenuti all’iscrizione nella relativa sezione dell’INPS. L’Istituto Nazionale Previdenza Sociale si occupa…

+ info

Versamento Capitale Sociale

Le società all’atto della costituzione hanno nel loro patrimonio il Capitale sottoscritto dai soci. Il capitale può essere versato parzialmente…

+ info

Visura Ordinaria – Storica – Protesti

La Visura Ordinaria ti permette di verificare i dati presenti negli archivi della Camera di Commercio. Con questo servizio otterrai…

+ info

Unisciti a Noi!

Iscriviti alla Newsletter per non perdere gli Aggiornamenti e i nuovi Articoli del Blog.

Non inviamo spam! Letta la Privacy Policy, presto il mio consenso per l’invio a mezzo email, da parte di questo sito, di comunicazioni informative e promozionali, inclusa la newsletter, riferite a servizi propri.